Tampone antigenico rapido per SARS-CoV-2

Il test antigenico rapido per SARS-CoV-2, è un test immunologico cromatografico a flusso laterale per la rilevazione qualitativa dell’antigene della proteina nucleocapsidica del virus SARS-CoV-2, in campioni di tampone nasale o saliva, prelevati direttamente da individui con sospetta infezione da COVID-19 dal loro medico, entro i primi sette giorni dalla comparsa dei sintomi. Il test antigenico rapido per SARS-CoV-2 può essere usato per analizzare campioni di soggetti asintomatici. Il test antigenico rapido per SARS-CoV-2 non distingue tra SARS-CoV e SARSCoV-2.Un risultato positivo evidenzia la presenza dell’antigene nucleocapsidico SARS-CoV-2. Questo antigene è generalmente rilevabile nei campioni delle vie respiratorie superiori durante la fase acuta dell’infezione. Come ricordato, risultati positivi indicano la presenza di antigeni virali, ma è necessaria la correlazione clinica con l’anamnesi del paziente e altre informazioni diagnostiche per determinare lo stato dell’infezione. Risultati positivi non escludono infezioni batteriche o co-infezioni da altri virus. L’agente rilevato potrebbe non essere la causa definitiva della malattia.Risultati negativi, in pazienti con sintomi oltre i sette giorni, dovrebbero essere trattati come presunti negativi e confermati con un test molecolare per una corretta gestione del paziente. Risultati negativi non escludono un’infezione da SARS-CoV-2 e non devono essere utilizzati come unico riferimento per le decisioni di trattamento odi gestione del paziente, comprese le decisioni su cui basare l’approccio clinico all’infezione. I risultati negativi devono essere considerati nel contesto delle esposizioni recenti del paziente, dell’anamnesi e della presenza di segni e sintomi clinici coerenti con COVID-19.Il test antigenico rapido per SARS-CoV-2 è destinato all’uso da parte di personale di laboratorio clinico addestrato e di operatori sanitari qualificati presso centri di assistenza. Il Test Rapido Antigenico SARS-CoV-2 è destinato ad essere utilizzato come ausilio nella diagnosi di infezione da SARS-CoV-2.Per le specifiche tecniche e le limitazioni di utilizzo del prodotto, ci si rimanda al foglietto illustrativo a corredo del prodotto.Il prelievo del campione con tampone nasale può essere eseguito da un professionista oppure da soli, ma sempre sotto la supervisione di un professionista sanitario. Per i bambini con meno di 12 anni di età, la raccolta dei campioni deve essere eseguita da un professionista sanitario.

https://mascherine.it/pages/_go_?ref=9395:230527&utm_source=affiliate&utm_medium=partner&utm_campaign=mascherine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: